Recensione – Eleanor Oliphant Sta Benissimo

Ci sono stati momenti in cui avevo l’impressione che sarei morta di solitudine. Talvolta la gente dice che potrebbe morire di noia, che muore dalla voglia di una tazza di té, ma per me morire di solitudine non era un’iperbole. Quando mi sento così, mi si accascia la testa, mi cadono le spalle e soffro, soffro fisicamente per il desiderio di un contatto umano. Mi sembra davvero che potrei crollare a terra e venire a mancare se qualcuno non mi tiene, non mi tocca

Il caso letterario del 2018 e uno dei libri migliori che ho letto in quell’anno, mi ha appassionato in pieno.

a

cartaceo Amazon: 15,21 euro (copertina rigida) → QUI 

ebook Amazon: 9,99 euro → QUI 

Trama. Mi chiamo Eleanor Oliphant e sto bene, anzi: sto benissimo.
Non bado agli altri. So che spesso mi fissano, sussurrano, girano la testa quando passo. Forse è perché io dico sempre quello che penso. Ma io sorrido. Ho quasi trent’anni e da nove lavoro nello stesso ufficio. In pausa pranzo faccio le parole crociate. Poi torno a casa e mi prendo cura di Polly, la mia piantina: lei ha bisogno di me, e io non ho bisogno di nient’altro. Perché da sola sto bene.
Solo il mercoledì mi inquieta, perché è il giorno in cui arriva la telefonata di mia madre. Mi chiama dalla prigione. Dopo averla sentita, mi accorgo di sfiorare la cicatrice che ho sul volto e ogni cosa mi sembra diversa. Ma non dura molto, perché io non lo permetto.
E se me lo chiedete, infatti, io sto bene. Anzi, benissimo.
O così credevo, fino a oggi.
Perché oggi è successa una cosa nuova. Qualcuno mi ha rivolto un gesto gentile. Il primo della mia vita. E all’improvviso, ho scoperto che il mondo segue delle regole che non conosco. Che gli altri non hanno le mie paure, non cercano a ogni istante di dimenticare il passato. Forse il «tutto» che credevo di avere è precisamente tutto ciò che mi manca. E forse è ora di imparare davvero a stare bene.
Anzi: benissimo.

✰♫♪•*¨·٠•●♥✿✿●♥٠·¨*•♪♫✰

Eleanor vive una vita apparentemente normale. Ha un lavoro, un appartamento e alcuni hobby come il cruciverba e la lettura. Cura la sua piantina Polly e non si fa mai mancare una bottiglia di Whisky.

Un progetto che sin dall’inizio, da parte del lettore sembra totalmente assurdo, le stravolge la vita. Ma Eleanor ci crede e vuole portarlo a termine a tutti i costi, anche perché vuole in qualche modo impressionare la madre. La “mamma” ecco il personaggio più odioso: cattiva e totalmente egoista; avvilisce la figlia facendola sentire sempre più sola e inutile.

E poi arriva Raymond, colui che riesce a stravolgere il ritmo della sua vita, introducendosi piano piano e aiutandola ad affrontare qualcosa che lei ha profondamente dimenticato. Da lui, Eleanor, scopre che può avere un amico che le vuole bene davvero, nonostante il disastro che pensa di essere o che la madre vuole farle credere a tutti i costi.

Eleanor è un personaggio “Strano” ma allo stesso tempo affascinante.

 Persino gli alcolizzati meritano di essere aiutati, suppongo, anche se sarebbe meglio se si ubriacassero a casa loro, come faccio io, così da non provocare danni a nessun altro. Ma, del resto, non tutti sono ragionevoli e premurosi come me. 

Le prime 50 pagine non riuscivo ad entrare in empatia con lei, ma non ho desistito e ho continuato a leggere, ed ho scoperto una persona complessa ma in alcuni casi simile a me.

Eleanor è una ragazza solitaria, direi quasi antisociale, quando si trova quelle poche volte a parlare con le altre persone non ha la cognizione di cosa non dire, infatti ti ritrovi a pensare ironicamente “Ma cosa sta dicendo?”.

I motivi dietro a questo suo strano modo di esprimersi senza filtri e senza tatto lo si scopre piano piano ma in maniera intrigante durante il proseguimento della lettura. E’ li che nello scorrere delle pagine inizi ad avere un legame con Eleanor, incominciando a nutrire una simpatia profonda per lei.

Un romanzo che con dei colpi di scena che non ti aspetti, rende questo romanzo davvero unico.

L’attrice Reese Witherspoon ha acquistato i diritti del romanzo per portarlo sul grande schermo.

Voi avete letto questo romanzo? Cosa ne pensate? O vi incuriosisce?

Articolo presente anche sul blog —> https://ilprofumodeilibri.com/2019/04/19/recensione-eleanor-oliphant-sta-benissimo/

Ely Aurora – The Heart Is a Book ❤📚

Pubblicato da theheartisabook1

Cosa significa per me leggere? Leggere è una porta su nuovi mondi, aiuta ad aprire la mia mente e trasportarmi in luoghi dove, forse, non andrò mai, che non ho mai pensato di esplorare e che non esistono. Significa accrescere la mia cultura, leggendo i punti di vista degli scrittori e scoprirne di nuovi. La lettura porta emozioni di gioia, felicità, tristezza, amarezza , riso e pianto. Questo è ciò che rende speciale la mia lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

A.&V.travel

Live life with no excuses, travel with no regret.

H!stoire

Storia e Memoria

MICALIEN

music and journeys | la mia finestra sul mondo

Una sognatrice fallita.

...E anche oggi riproviamoci!

VGS LIBRI BLOG

Il dietro le quinte della nostra casa editrice

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

THE SECRET BOOKREADER

Il Blog del Lettore Segreto

Il Blog di Roberto Iovacchini

Prima leggo, poi scrivo.

Terracqueo

MultaPaucis

DomenickStyle

Love and My World

The Page After

Tutti i libri e i migliori fumetti pubblicati ogni giorno, recensioni settimanali e qualche curiosità.

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

Gioia per i libri

Recensioni - Poesie - Aforismi

THE MESS OF THE WRITER

"SAPERE TUTTO DEL NULLA E NULLA DEL TUTTO." [If you're not italian, you have the possibility to translate all the articles in your own language, clicking on the option at the end of the home page of the blog]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: