Recensione: Ogni giorno è un buon giorno di Noriko Morishita

Ogni giorno è un buon giorno: Quindici gioie che il tè mi ha insegnatoTrama. Prenditi il tuo tempo. Vivi il momento presente e non farti travolgere dalle distrazioni. Guarda il mondo intorno a te come se fosse la prima volta. Ascolta la natura, asseconda le stagioni. Obiettivi a cui tutti aspiriamo, certo, ma che non sappiamo mai come raggiungere. Non lo sapeva nemmeno Morishita Noriko quando, ventenne, cominciò a frequentare le lezioni della signora Takeda per eseguire la cerimonia del tè. Né sapeva che quelle prime lezioni erano l’inizio di un cammino che sarebbe durato tutta la vita. Ogni giorno è un buon giorno è il racconto di una tradizione antichissima, dei suoi rituali, della sua filosofia piú profonda e delle gioie che può regalare. A tutti noi.
Pagine: 248 \ Edito da Einaudi\ Prezzo cartaceo: 15,20€

 

✿✿✿✿✿

Nei giorni di pioggia, ascolta la pioggia. Nei giorni di neve, guarda la neve. In estate apprezza il caldo, in inverno, il freddo che gela le ossa… Qualsiasi giorno, godilo pienamente per quello che è. Il tè è questo modo di vivere.

LA CERIMONIA DEL TÈ IN GIAPPONE | Tesori d'Oriente

Morishita Noriko inizia a ventanni a studiare ed apprendere l’affascinante Cerimonia del tè. Non smise mai di frequentare queste lezioni, anche quando non se la sentiva, o non riusciva a trovare ancora il senso di quella cerimonia lei andava lo stesso e una volta lì diceva a se stessa: “Ah,ho fatto proprio bene a venire!”.

Per Noriko non è stato facile capire questa antica e tradizionale cerimonia, per molto tempo è stato difficile andare oltre a gesti precisi, per lei era come essere intrappolati in “uno stampo”. Il suo atteggiamento era critico, non riuscendo a capire il perché di certi movimenti. Un perché non c’era, “era così e basta” diceva la signora Takeda.

La Cerimonia tradizionale giapponese - La Via del Tè - Vendita di tè online

Fino a quando un giorno si fece tutto più chiaro: Ci sono cose che puoi provarci quanto e come vuoi ma non le capisci finché non arriva il momento giusto. Però quando poi un giorno le capisci, dopo non puoi far finta di niente … Assaporavamo la stagione presente con tutti i 5 sensi – vista, udito, olfatto, tatto e gusto – e ne facevamo un’ esperienza personale con la nostra forza d’immaginazione. Ogni settimana, sempre”.

La cerimonia del tè si intreccia con le sue vicende personali e l’aiuteranno ad apprendere delle nozioni molto importanti, come tenersi stretti i momenti felici, stringere forte quella felicità e godersela al cento per cento.

Anche se tutt’oggi a distanza di molti anni alcuni gesti le risultano difficili da comprendere, Noriko esegue la cerimonia del tè abitualmente.

Cerimonia del tè giapponese: storia di un rito - Watabi

Una lettura che non è stata semplicissima inizialmente a causa dei termini giapponesi che obbligano il lettore a consultare il glossario (che si trova in fondo al libro). Personalmente ho deciso di non consultare più la definizione di ogni singola parola per non spezzare la lettura, e questo ha aiutato a renderla molto più scorrevole.

Lo scetticismo e il giudizio negativo che l’autrice esprimeva in principio influisce sul lettore, ma quando finalmente Noriko apprende e fa sua la cerimonia anche il lettore si ritrova coinvolto.

Non è una biografia né un manuale ma una serie di racconti che si intrecciano con la vita della scrittrice e di come questo ha influito profondamente su di lei.

Scuola di Cerimonia del Tè

Per chi, come me, è amante della cultura giapponese ed è affascinata da questa antichissima cerimonia, ll Cha no yu (茶の湯, “acqua calda per il tè), è un libro che assolutamente consiglio.

All’interno trovate anche alcune immagini degli utensili usati durante la cerimonia.

Vi consiglio anche questo video dopo la lettura del libro che offre un ulteriore sguardo su questa arte tradizionale giapponese.

The Heart Is A Book ❤📚

Pubblicato da theheartisabook1

Cosa significa per me leggere? Leggere è una porta su nuovi mondi, aiuta ad aprire la mia mente e trasportarmi in luoghi dove, forse, non andrò mai, che non ho mai pensato di esplorare e che non esistono. Significa accrescere la mia cultura, leggendo i punti di vista degli scrittori e scoprirne di nuovi. La lettura porta emozioni di gioia, felicità, tristezza, amarezza , riso e pianto. Questo è ciò che rende speciale la mia lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

A.&V.travel

Live life with no excuses, travel with no regret.

H!stoire

Storia e Memoria

MICALIEN

music and journeys | la mia finestra sul mondo

Una sognatrice fallita.

...E anche oggi riproviamoci!

VGS LIBRI BLOG

Il dietro le quinte della nostra casa editrice

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

THE SECRET BOOKREADER

Il Blog del Lettore Segreto

Il Blog di Roberto Iovacchini

Prima leggo, poi scrivo.

Terracqueo

MultaPaucis

DomenickStyle

Love and My World

The Page After

Tutti i libri e i migliori fumetti pubblicati ogni giorno, recensioni settimanali e qualche curiosità.

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

Gioia per i libri

Recensioni - Poesie - Aforismi

THE MESS OF THE WRITER

"SAPERE TUTTO DEL NULLA E NULLA DEL TUTTO." [If you're not italian, you have the possibility to translate all the articles in your own language, clicking on the option at the end of the home page of the blog]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: